La scoperta di un gioco d’avventura testuale risalente al 1974, Wander, sembra rimettere in discussione quanto finora era stato affermato riguardo all’origine dell’interactive fiction, legata infatti al famoso ADVENT (Colossal Cave Adventure) di Crowther e Woods, del 1976.

Ma la scoperta sembra avere addirittura rimettere in discussione anche la storia degli strumenti di sviluppo, in quanto Wander sarebbe a sua volta un tool dedicato alla creazione di avventure testuali e scalzare, in questo caso, il ruolo di precursore di altri programmi dello stesso tipo (ironicamente, Wonder pare fosse stato menzionato nella documentazione del famoso tool Inform).

Lo sviluppatore di Wonder è Peter Langston, che gli appassionati e i nostlagici di retrogaming ricorderanno come autore delle colonne sonore di Ballblazer e Rescue on Fractalus!, la prima addirittura generata attraverso un algoritmo di sua creazione.

Per chi volesse dare un’occhiata e farci una partina, ecco il link della versione giocabile di Wonder online.

Per chi, invece, vuole documentarsi, consiglio i seguenti articoli da cui mi sono documentato:

A REDISCOVERED MAINFRAME GAME FROM 1974 MIGHT BE THE FIRST TEXT ADVENTURE su KILLSCREEN

Wander (1974) — a lost mainframe game is found! su Retroactive Fiction

Pin It on Pinterest

Share This